Il Cestino dei Libri: Il Romanzo di Matilda3 min read

Elisa Guidelli, per il Cestino dei Libri, ha donato a Casa Mazzolini due copie de Il Romanzo di Matilda

Guidelli Elisa, Casa Mazzolini, Il Cestino dei Libri, Giornata mondiale del libroElisa Guidelli ha donato due copie autografate del suo il Romanzo di Matilda

Eliselle nasce a Modena nel 1978. Si dedica a studi classici e si laurea in Storia Medievale, una materia abbastanza inusuale ma affascinante, in particolare in Storia delle Università, con una tesi su un incunabolo inedito del 1492. Ha all’attivo un Corso di Specializzazione Intensiva in Diritto della Comunicazione, dove ha approfondito il diritto privato della comunicazione, con particolare riguardo a quella giornalistica, pubblicitaria e internet.

Frequenta internet e la rete dal 1999, una grande fonte di ispirazione, dove attraverso varie esperienze e collaborazioni con portali e periodici on-line è diventata una praticante di comunicazione multimediale.

In passato ha coordinato un portale tutto suo in rete, Delirio.NET, per occuparsi di attualità, cinema, musica, libri, interviste ad autori, artisti e scrittori, delirio dal mondo, eros, fotografia.

Nel 2007 è entrata nella rosa delle nomination per il Premio Speciale Blog di DONNAèWEB ed è stata una delle Finaliste candidate a vincere il premio DONNAèWEB 2007.

Autrice eclettica, sia nel racconto che nel romanzo ha sperimentato diversi generi letterari tra loro: il chick lit con Laureande sull’orlo di una crisi di nervi (FF Editore), Fidanzato in affitto (Newton Compton), Le avventure di una Kitty addicted (LeggerEditore) e Amori a tempo determinato (Sperling & Kupfer), il noir con Nel paese delle ragazze suicide (Coniglio), La Fame (Miraviglia) e Fiabe dall’inferno (Meme) lo young adult con Ecstasy Love (Eumeswil Edizioni, con la preziosa prefazione di Matteo B. Bianchi), lo storico con Francigena – Novellario a.D. 1107 (FF Editore, ripubblicato con la goWare in una nuova edizione ampliata) e Il romanzo di Matilda (Meridiano Zero). la guida scanzonata Centouno modi per diventare bella milionaria e stronza (Newton Compton). Ha coordinato corsi di scrittura creativa, organizzato eventi e rassegne letterarie, ideato concorsi fotografici legati ai libri e continua a scrivere.

Elisa ha donato due copie del suo Il Romanzo di Matilda. Una copia andrà direttamente alla Casa di Fausta, l’altra la troverete nel Cestino dei Libri

Il Romanzo di Matilda
Il Romanzo di Matilda, Casa Mazzolini, Il Cestino dei Libri, Giornata mondiale del LibroMatilde di Canossa è uno dei personaggi più affascinanti del Medioevo. Contessa di un vasto territorio tra Lazio e Garda, ago della bilancia tra Papato e Impero, entra nell’epocale scontro giocandovi un ruolo dapprima di pacificatrice, poi di aperta sostenitrice della riforma ecclesiastica. Sempre pronta, in nome dei propri ideali, a mettere in gioco poteri e dominio. Intere città le si ribellano tacciandola di tradimento nei confronti dell’imperatore Enrico IV, suo odioso cugino ed eterno nemico che tentò per una vita intera di punire il suo animo ribelle e sottomettere il provocante corpo di femmina. Per non parlare delle maldicenze sulla peccaminosa “puttana” di Gregorio VII, amatissimo pontefice sotto cui i paramenti ufficiali lei fu sempre in grado di scorgere le umili vesti del monaco e le virili qualità dell’uomo.
Accorta protagonista politica, contro le sue lucide intuizioni gioca il suo essere donna. Da ciò due sposalizi destinati al fallimento, il primo con un uomo repellente, il secondo con un impotente ragazzino di cui potrebbe essere madre. Da ciò, infine, la resa al nuovo imperatore Enrico V, disposto a riconcederle il dominio canossano soltanto in cambio della nomina a suo erede.

Commenta